Richiesta firma digitale

Le smart card sono fornite alla ASL Pescara dall'ARIC - Agenzia regionale di informatica e committenza.
Sia per la prima richiesta che per il rinnovo è necessario compilare il modulo che trovate in calce a questa pagina.

Nel modulo (file pdf) compilare esclusivamente il quadro A e B2 ed apporre 3 firme nel quadro C ed una firma nel quadro D.

Nel quadro B2 indicare esclusivamente:
1) carica rivestita (es. Dirigente Medico)
2) organizzazione (ASL Pescara)
3) sede/indirizzo (Via R. Paolini, 47 - Pescara)
4) la P.I./C.F. (01397530682).
Tralasciare il resto.

Devono essere indicati in maniera obbligatoria:
1) l'indirizzo e-mail del richiedente;
2) i consensi alla privacy.
 
Inoltre deve essere allegato a parte il documento di riconoscimento necessario per il completamento della richiesta.

I due file, uno per il modulo compilato ed uno per il documento di riconoscimento, devono essere obbligatoriamente in formato pdf e devono essere inviati all'indirizzo firmadigitale@ausl.pe.it
Saranno prese in considerazione unicamente le richieste pervenute al succitato indirizzo.
Si prega, inoltre, di verificare prima dell'invio, che i moduli siano stati compilati correttamente.

La richiesta deve essere autorizzata dal Direttore Generale e, a tal fine, gli verrà inviata per la sottoscrizione e solo successivamente sarà inoltrata all'ARIC.

Quando l'ARIC consegnerà la smart card riceverete una mail con l'invito a recarvi presso la UOSD Sistemi Informativi per il ritiro della stessa.

Non sarà più consegnata la scratch card (ossia la scheda che contiene il pin), ma il pin ed il puk saranno consegnati in due passi:
1) i 4 numeri finali del PIN e del PUK saranno inviati da Aruba SpA sulla e-mail del richiedente;
2) i primi 4 numeri del PIN e del PUK saranno forniti all’atto della consegna della smart card.

Per ogni ulteriore dubbio o informazione scrivete a: firmadigitale@ausl.pe.it

 

Ultimo aggiornamento: 03/12/20