Sei qui: Home Page | Azienda | Aree Distrettuali | Direzione della Funzione Territoriale | Unità Operativa Complessa Servizio Dipendenze (Ser.D)

Direttore: MORENO DI PIETRANTONIO (F.F.)
Sede : Palazzina R
Ingresso : Via Monte Faito con accesso dal Parcheggio Visitatori Ospedale Civile
Telefono : 085 425 3492 – 3489 - 3488
Fax : 085 425 3491 - 3535
Email : email: serd.pescara@ausl.pe.it Pec: serd.aslpe@pec.it
Dipartimento : Direzione della Funzione Territoriale

Orario:
  • apertura del Servizio: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00
(martedì/giovedì anche dalle 14.30 alle 17.30)
sabato, domenica e festivi CHIUSO
  • somministrazione terapie farmacologiche: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00
sabato, domenica e festivi CHIUSO
 
ll Servizio per le Dipendenze (Ser.D.) della ASL di Pescara svolge funzioni di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione in materia di tossicodipendenza, con l'apporto professionale di medici, infermieri, psicologi, educatori professionali, assistenti sociali, assistenti sanitari e sociologo. Sono presenti anche figure professionali amministrative e ausiliarie.
La suddetta struttura comprende:
  • Servizio di Alcologia clicca qui
  • Servizio per le dipendenze comportamentali (gioco d’azzardo, internet, gioco-online, sesso) clicca qui
  • Servizio per le dipendenze – AREA Tocco da Casauria clicca qui
Il Ser.D. offre trattamenti specifici, farmacologici, psicologici, socio-educativi  e assistenziali, a cui è possibile accedere liberamente o su appuntamento telefonico.
Presso il Ser.D. è anche possibile ricevere prestazioni generali di prevenzione primaria, piani terapeutici disposti dalla Prefettura (artt.75 e 121 art.75 del D.P.R. 309/1990), certificazioni per pratiche per adozione.
L’accesso è gratuito, non è necessaria la richiesta del medico curante né il pagamento di alcun ticket.
Occorre tuttavia esibire un documento d’identità in corso di validità.
È possibile, inoltre, rivolgersi al Ser.D. in condizioni di assoluta riservatezza e/o anonimato, in osservanza della vigente normativa sulla privacy (Reg. UE 679/2016), sul segreto professionale e sul consenso informato.
Il percorso di disintossicazione e riabilitazione può proseguire nell'ambito di Centri di trattamento adeguati, di Comunità terapeutiche o di strutture per il reinserimento socio-lavorativo.
L'invio in Comunità terapeutica avviene tramite il Ser.D.



Per i gestori di sale da gioco e di esercizi che offrono giochi pubblici

Informativa
ai sensi dell’art.7 comma 5 del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158 (Decreto Balduzzi), convertito con modificazioni dalla Legge 8 novembre 2012, n. 189

I gestori di sale da gioco e di esercizi in cui vi sia offerta di giochi pubblici, ovvero di scommesse su eventi sportivi, anche ippici, e non sportivi, secondo la legge 8 novembre 2012 n. 189, “sono tenuti a esporre, all'ingresso e all'interno dei locali, il materiale informativo predisposto dalle aziende sanitarie locali, diretto a evidenziare i rischi correlati al gioco e a segnalare la presenza sul territorio dei servizi di assistenza pubblici e del privato sociale dedicati alla cura ed al reinserimento sociale delle persone con patologie correlate alla G.A.P.”
 
Scarica la locandina con le avvertenze per i giocatori ad uso dei locali pubblici con i recapiti dei Servizi attivati dalla ASL di Pescara (jpg)  
Scarica la locandina con le avvertenze per i giocatori ad uso dei locali pubblici con i recapiti dei Servizi attivati dalla ASL di Pescara (pdf)  
Scarica la locandina in Inglese con recapiti regionali dei SerD (pdf)  



Estratto
Capo II
Riduzione dei rischi sanitari connessi all'alimentazione e alle emergenze veterinarie
Art. 7
Disposizioni in materia di vendita di prodotti del tabacco, misure di prevenzione per contrastare la ludopatia e per l'attivita' sportiva non agonistica
... omissis
5. Formule di avvertimento sul rischio di dipendenza dalla pratica di giochi con vincite in denaro, nonche' le relative probabilita' di vincita devono altresi' figurare sulle schedine ovvero sui tagliandi di tali giochi. Qualora l'entita' dei dati da riportare (( sia tale )) da non potere essere contenuta nelle dimensioni delle schedine ovvero dei tagliandi, questi ultimi devono recare l'indicazione della possibilita' di consultazione di note informative sulle probabilita' di vincita pubblicate sui siti istituzionali dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato e, successivamente alla sua incorporazione, ai sensi della legislazione vigente, (( dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli )), nonche' dei singoli concessionari e disponibili presso i punti di raccolta dei giochi. Le medesime formule di avvertimento devono essere applicate sugli apparecchi di cui all'articolo 110, comma 6, lettera a), del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e successive modificazioni; le stesse formule devono essere riportate su apposite targhe esposte nelle aree ovvero nelle sale in cui sono installati i videoterminali di cui all'articolo 110, comma 6, lettera b), del predetto testo unico di cui al regio decreto n. 773 del 1931, nonche' nei punti di vendita in cui si esercita come attivita' principale l'offerta di scommesse su eventi sportivi, anche ippici, e non sportivi. Tali formule devono altresi' comparire ed essere chiaramente leggibili all'atto di accesso ai siti internet destinati all'offerta di giochi con vincite in denaro. (( Ai fini del presente comma, i gestori di sale da gioco e di esercizi in cui vi sia offerta di giochi pubblici, ovvero di scommesse su eventi sportivi, anche ippici, e non sportivi, sono tenuti a esporre, all'ingresso e all'interno dei locali, il materiale informativo predisposto dalle aziende sanitarie locali, diretto a evidenziare i rischi correlati al gioco e a segnalare la presenza sul territorio dei servizi di assistenza pubblici e del privato sociale dedicati alla cura e al reinserimento sociale delle persone con patologie correlate alla G.A.P.

Segnaliamo:
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento Politiche Antidroga
The Italian Journal on Addiction
numero monografico su "Il gioco d'azzardo patologico in Italia (Volume 2, Numero 3-4 2012) 
 
Estratto
Presentazione del Progetto Nazionale GAP per l’attivazione di strategie e per lo studio e la preparazione di linee di indirizzo tecnicoscientifiche, coordinate e finalizzate alla prevenzione, alla cura e al trattamento del Gioco d’Azzardo Patologico e per il dimensionamento ed il monitoraggio del fenomeno  
 
Consigli sulle Ludopatie (pdf)  
 

PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI ALCOOL-CORRELATI

Il problema degli incidenti stradali è sempre più allarmante soprattutto in termini di mortalità giovanile ed è ormai accertato che il consumo di alcol sia un importante fattore di rischio.
Recenti dati epidemiologici confermano la guida in stato di ebbrezza alcolica, quale principale causa di incidenti stradali, a cui consegue morte o invalidità permanente: la fascia d'età più a rischio è quella rappresentata dai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni

Gli altri Ser.D. nella Regione Abruzzo:

AVEZZANO (AQ) Via Volturno 2,a, - 67051 Avezzano (Aq)  
Tel  0863 499 864 - 5 / 503637   fax 0863 499 869 - 543
  CHIETI Via discesa delle Carceri n° 2 - 66100 Chieti
Tel  0871 3588 28 - 489 fax 0871 358843 
 
GIULIANOVA Via Turati 134 - 64022 Giulianova (Te) Tel  085 8020830 - 1 - 2 - 3   fax 085 8007837   LANCIANO Via Del Mare 14 - 66034 Lanciano (Ch) Tel  0872 706216 - 217- 276-231- 278   fax  0872 706218
 
L'AQUILA Via di Collemaggio – loc. Coppito - 67100 L’Aquila Tel  0862 368480 / 0862 368944   fax 0862 368944   NERETO Via M. Iachini 32 - 64015 Nereto (Te) Tel 0861 888 295 - 1    fax 0861 888 201
 
SULMONA Via Rainaldi 2 - 67039 Sulmona (Aq)
Tel 0864 3567200 - 7    fax 0864 3567206
  TERAMO Osp. Civile Villa Mosca - 64100 Teramo
Tel  0861 429 878 - 4 - 526   fax 0861 429 873 - 507
 
TOCCO DA CASAURIA Via XX Settembre - 65028 Tocco da Casauria (Pe)
Tel 085 9898740 - 2 - 7    fax 085 9898741
  VASTO Corso Mazzini  114 - 66054 Vasto (Ch)
Tel  0873 30 8476 - 8392   fax 0873 367268
Ultimo aggiornamento: 21/02/2019