Sei qui: Home Page | Azienda | Aree Distrettuali | Direzione della Funzione Territoriale | Unità Operativa Semplice Dipartimentale Risk Management

Responsabile: ANNAMARIA AMBROSI
Sede : Palazzina D (Vecchio Ospedale)
Ingresso : 2
Piano : terra
Telefono : 085 425 3367
Email : annamaria.ambrosi@ausl.pe.it
Dipartimento : Direzione della Funzione Territoriale

L’Azienda pone particolare attenzione alla gestione del rischio clinico, attraverso l’implementazione di metodologie che, mediante un approccio sistemico, si prefiggano di esaminare i fattori che influenzano la pratica clinica in ogni suo stadio, fornendo indicazioni per appropriati interventi e piani di riduzione degli eventi avversi, facendo leva su un maggior coinvolgimento e responsabilizzazione degli operatori ed una migliore comunicazione e relazione fra professionisti, amministratori e cittadini, con un approccio integrato fra i diversi servizi che si occupano delle varie tipologie di rischio.
Mediante tale funzione l’Azienda intende dotarsi degli strumenti più idonei per il governo clinico in recepimento delle Linee Guida regionali per la gestione del rischio clinico ed attraverso l’istituzione di una Unità Operativa dedicata ed il Comitato di Valutazione dei sinistri, il cui obiettivo prioritario è quello della minimizzazione dell’impatto economico del sinistro nell’ambito della politica di copertura assicurativa aziendale.
L’attività del Risk Management dovrà essere riferita a:
  • definire gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei momenti di rischio e delle situazioni incidentali;
  • individuare le criticità più o meno latenti;
  • individuare strumenti ed azioni (correttive e preventive) per la riduzione dei danni al paziente, al patrimonio e per la riduzione del contenzioso legale.
Le modalità per l’espletamento delle suddette finalità sono:
  • la individuazione delle strategie per migliorare i rapporti con l’utenza e l’immagine della struttura;
  • il supporto all’attività dei relativi operatori sanitari e tecnici;
  • la proposta e l’attuazione di piani per contenere i costi assicurativi.

 
Ultimo aggiornamento: 22/05/2019