Chi siamo

L'Ufficio Formazione è un ufficio del Dipartimento Gestione Risorse Umane cui dirigente è il dott. Alberto Cianci.

Le principali funzioni dell'Ufficio Formazione

Le principali funzioni dell'Ufficio Formazione sono:

  • Esplica la sua attività sulla base di un piano di formazione rivolto al personale dell'Azienda USL ed al Personale convenzionato con l'Azienda USL: Medici di Assistenza Primaria, Pediatri di Libera Scelta, Medici di Continuità Assistenziale, nel rispetto degli obiettivi definiti dalla Regione e dalla Direzione Aziendale e nella convinzione che un'adeguata formazione degli operatori si fondi su differenti tipologie di interventi formativi, spaziando dalla partecipazione ad incontri di aggiornamento professionale alla formazione sul campo e abbia come fine la crescita delle competenze professionali e della qualità delle prestazioni.
  • Pianifica, progetta, attiva, coordina le iniziative di aggiornamento in sede.
  • E' il Provider dell'Azienda pertanto accredita l'attività formativa e fornisce al personale sanitario aziendale l'opportunità di acquisire crediti come disposto dal Ministero per la Salute.
  • Gestisce la formazione esterna del personale dipendente che può far richiesta di autorizzazione per partecipare a corsi di aggiornamento o Convegni previo parere favorevole del proprio Responsabile ed avere il rimborso totale o parziale delle spese.

Orario di apertura

Si informa che l'Ufficio Formazione ed Aggiornameno, come da disposizione di servizio Prot. 196/AFO del 12/04/2012, osserverà il seguente orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 11:00 alle ore 13:00. Tale disposizione si intende estesa anche alle comunicazioni telefoniche che saranno accettate solo a partire dalle ore 11:00. Eventuali comunicazioni urgenti, fuori dagli orari da apertura, possono essere effettuate al numero 085 425 3166.

Il sistema di educazione continua in medicina

Il Ministero della Salute ha istituzionalizzato e reso obbligatoria la formazione continua del personale sanitario. L'ECM è un sistema di aggiornamento grazie al quale il professionista sanitario si aggiorna per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze organizzative e operative del Servizio sanitario e del proprio sviluppo professionale. La formazione continua in medicina comprende l'acquisizione di nuove conoscenze, abilità e attitudini utili a una pratica competente ed esperta. Per poter acquisire queste conoscenze è necessario l'aggiornamento continuo. L'obiettivo è quello di realizzare un sistema in grado di verificare e di promuovere su scala nazionale la qualità della formazione continua, anche attraverso l'opera di osservatori indipendenti e con criteri e modalità condivisi. Gli operatori della salute hanno l'obbligo deontologico di mettere in pratica le nuove conoscenze e competenze per offrire una assistenza qualitativamente utile. Prendersi, quindi, cura dei propri pazienti con competenze aggiornate, senza conflitti di interesse, in modo da poter essere un buon professionista della sanità.

Dal 1 gennaio 2008, con l'entrata in vigore della Legge 24 dicembre 2007, n. 244, la gestione amministrativa del programma di ECM ed il supporto alla Commissione Nazionale per la Formazione Continua fino ad oggi competenze del Ministero della Salute, sono stati trasferiti all'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas). La nuova fase dell'ECM contiene molte novità e si presenta quale strumento per progettare un moderno approccio allo sviluppo e al monitoraggio delle competenze individuali. La prima novità consiste nel fatto che l'accreditamento nazionale e regionale dei provider (i fornitori di formazione) è stato prodotto in sinergia con le Regioni. Nel nuovo sistema, sono i provider a essere accreditati e non più gli eventi formativi. Altro elemento sono le garanzie di qualità e indipendenza della formazione. La qualità è assicurata dall'Osservatorio, con un attento monitoraggio di tutti i prodotti informativi. Il controllo e l'indipendenza sono garantiti, per i provider accreditati, dalla Commissione nazionale e da un nuovo organo: il Comitato di garanzia che si impegna a controllare il 25% dei provider che godono di sponsorizzazione.

Anche per le tipologie formative sono state introdotte delle novità. Non ci sarà più solo il congresso, ma tante altre forme di aggiornamento:

  • la formazione sul campo, che deve rispondere ai criteri di appropriatezza tra l'esercizio della professione e l'aggiornamento
  • la formazione a distanza che riesce a raccogliere un numero elevato di partecipanti abbattendo i costi e coniugando strategie formative universali, che arrivano agli operatori in modo omogeneo.

Nella fase di passaggio al nuovo regime verrà mantenuta la precedente modalità per l'accreditamento degli eventi che proseguirà fino a quando l'accreditamento di provider non consenta un'offerta formativa adeguata e di qualità.

L'Ufficio Formazione è stato accreditato dal Ministero della Salute con numero di Provider 1045 ed è regolarmente iscritto all'Albo nazionale.
Il debito formativo previsto per l'anno in corso è di 50 crediti.

Per la partecipazione ai progetti formativi aziendali è prevista la timbratura mentre per la partecipazione a Convegni o Eventi in genere, aperti all'esterno , è richiesto il congedo.

E' esonerato dall'obbligo dell'ECM il personale sanitario che frequenta, in Italia o all'estero, corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza (corso di specializzazione, dottorato di ricerca, master, corso di perfezionamento scientifico e laurea specialistica, corso di formazione specifica in medicina generale, formazione complementare, corsi di formazione e di aggiornamento professionale) per tutto il periodo di formazione (anno di frequenza). Sono esonerati, altresì, dall'obbligo ECM i soggetti che usufruiscono delle disposizioni in materia di tutela della gravidanza.

Il nostro staff

Dott. Alberto Cianci
Dirigente Amministrativo
Telefono: 085 425 3166
Email: alberto.cianci@ausl.pe.it
Dott.ssa Beatrice Zimarino
Telefono: 085 425 3167
Email: beatrice.zimarino@ausl.pe.it
Dott. Pierpaolo Arquilla
Telefono: 085 425 3170
Email: pierpaolo.arquilla@ausl.pe.it
Sig.ra Manuela Masciulli
Telefono: 085 425 3168
Email: manuela.masciulli@ausl.pe.it
Sig.ra Concetta Rosa
Telefono: 085 425 3168
Email: concetta.rosa@ausl.pe.it
Sig. Franco Di Nardo
Telefono: 085 425 3168
Sig. Sergio Matera
Telefono: 085 4253169
Email: sergio.matera@ausl.pe.it